I PRODOTTI DELLA TERRA A KM0

L’intera area della provincia di Trieste è costellata da numerose realtà agricole locali che offrono un’opportunità unica per mangiare in modo sostenibile e consapevole.

Per questo motivo abbiamo creato la mappa con le aziende agricole locali, i Gruppi di Acquisto Solidali (G.A.S.) e punti di vendita presenti sul territorio con la volontà di diffondere abitudini alimentari più sostenibili per l’ambiente e supportare i produttori locali.

Clicca l’icona in alto a sinistra della mappa. Troverai:

» AZIENDE GRICOLE

» MERCATI CITTADINI

» GAS

» SPESA ONLINE

» PRODUTTORI DI MIELE

» NEGOZI BIO

» ATTIVITA’ GESTITE DA DONNE

Conoscere le mani e il cuore di chi coltiva il nostro cibo attribuisce un valore in più a ciò che mangiamo: Eleonora, Massimo, Fabio, Sara.. sono solo alcuni dei nomi di chi lavora in sintonia con i processi rigenerativi degli ecosistemi . Ingrandisci la mappa   e scopri da chi puoi trovare i prodotti che cerchi.

Scegliere frutta e verdura fresca direttamente dai produttori ci aiuta a ridurre imballaggi eccessivi in quanto, spesso, i prodotti vengono venduti sfusi e in alcuni casi consegnati nelle tradizionali cassette in legno.

I prodotti che acquistiamo ogni giorno al supermercato non nascono sugli scaffali e in generale percorrono innumerevoli chilometri prima di arrivare a noi. Se scegliamo prodotti locali, la distanza tra il luogo di produzione e quello di vendita si riduce. Diminuiscono così di molto le emissioni di carbonio dovute al trasporto e il rischio di sprechi alimentari. Inoltre acquistare direttamente sul campo ci permette di conoscere gli agricoltori e agricoltrici di persona e creare un rapporto con chi produce il nostro cibo.

Queste realtà ci aiutano a conoscere più da vicino la storia del nostro cibo e a creare un rapporto più profondo con il territorio in cui viene prodotto. Alcune tecniche di produzione agricole biologiche e rigenerative, seguendo i cicli naturali di produttività, promuovono la salute degli ecosistemi e la rigenerazione del suolo, offrendoci sempre gli ortaggi più buoni e adatti per una determinata stagione.

Abbiamo deciso di valorizzare il lavoro delle donne a noi conterranee che hanno incanalato
la loro creatività, il loro dinamismo e la loro intuizione
in attività agroalimentari in sinergia con i processi rigenerativi degli ecosistemi.
Donne che ricercano la cooperazione, recuperano le culture e le tradizioni locali,
e che desiderano trasmettere i valori dell’agricoltura alle generazioni future.

La mappa è in continua evoluzione. Abbiamo bisogno del vostro aiuto per ampliarla.

Conosci altre realtà che non sono ancora state inserite? Inviaci un messaggio o segnalacelo all’indirizzo triestesenzasprechi@gmail.com.